Tutti i numeri di #PalermoSassuolo: precedenti e curiosità

Si aprirà questa sera al Barbera il campionato 2016/2017 del Palermo. Ballardini e i suoi saranno impegnati nel delicato match contro la squadra rivelazione dell’ultimo campionato, il Sassuolo di Di Francesco. Gli emiliani, che hanno consluso la scorsa stagione al sesto posto davanti a Milan e Lazio, sono reduci dalle due vittorie consecutive in Europa League (contro Lucerna e Stella Rossa) e ad un passo dalla fase a gironi. Se in casa neroverde l’entusiasmo è alle stelle, diversa è la situazione dalle parti di viale del Fante, dove un mercato non esaltante ha lasciato molti dubbi sulla validità della rosa a disposizione di mister Ballardini. La vittoria in extremis contro il Bari in Coppa Italia non è servita ad alimentare l’ottimismo dei tifosi rosa, che aspettano la prima di campionato con un certo scetticismo.

I PRECENDENTI – Sono solo due i precedenti al Barbera tra Palermo e Sassuolo. Il primo è datato 13 dicembre 2014, quando i rosanero si sono imposti con il risultato di 2-1 (reti di Rigoni e Belotti per il Palermo e di Pavoletti per il Sassuolo); il secondo risale invece allo scorso campionato, ed è lo 0-1 conquistato dagli uomini di Di Francesco grazie al gol di Floccari. Risultati dunque abbastanza equilibrati, specie se si considerano anche i due pareggi realizzati in casa neroverde (2-2 e 0-0), che portano in parità anche le reti realizzate: 4 per il Palermo e 4 per il Sassuolo.

CURIOSITÀ – Era dalla stagione 2009/10, quando sedeva sulla panchina della Lazio, che Davide Ballardini non era ai nastri di partenza alla prima giornata di campionato. Ci riesce dopo sette anni, tra esoneri e subentri.
Dopo aver perso la prima partita in Serie A e pareggiato alla prima giornata del 2014, il Sassuolo nello scorso campionato è riuscito ad ottenere, contro il Napoli, la prima vittoria in una gara di esordio nella massima divisione.
Il Sassuolo non subisce gol in gare ufficiali da 262’: ultima rete incassata da Marco Schneuwly in Lucerna-Sassuolo 1-1 del 28 luglio scorso, preliminare di Europa League.
Per la settima stagione consecutiva il Palermo esordisce in Serie A in casa: nelle sei precedenti una sola sconfitta per i rosanero (tre vittorie, due pareggi).

ARBITRO – Pairetto ha già arbitrato il match Palermo-Sassuolo nel corso dello scorso campionato: il match terminò con la vittoria degli emiliani per 0-1 (rete di Floccari).