Ecco chi è Stefan Silva, neo-acquisto del Palermo

È Stefan Silva il primo acquisto del Palermo del 2017.  L’attaccante svedese di origini cilene, 27 anni a marzo, è già sbarcato in Sicilia e sosterrà domani le consuete visite mediche.

Arrivato dal GIF Sundsvall, dove era in scadenza di contratto, in questa stagione ha già messo a segno 7 gol e 3 assist nel massimo campionato svedese. Dribbling, corsa, tiro dalla distanza e capacità di duettare con il centravanti di riferimento.

Nato a Stoccolma nel 1990, ha iniziato la sua carriera nelle giovanili del Rissne e del Brommapojkarna. Il suo esordio tra i professionisti risale invece al 2009 con l’Akropolis, squadra svedese fondata da greci, con la quale ha giocato per 4 stagioni e mezzo, mettendo a segno 14 gol in 74 presenze e conquistando una promozione in Prima Divisione. Terminata l’esperienza all’Akropolis, nel 2013 si trasferisce al Sirius, sempre in Svezia e nel primo campionato mette a segno 15 reti ed è il terzo miglior marcatore del torneo. È anche grazie ai suoi gol se la squadra sale in seconda serie. L’anno successivo, nel quale ha messo a segno 12 reti, il Sirius si qualifica per gli spareggi per la massima serie, ma viene sconfitto e resta in Seconda Divisione.

Nel 2016 si trasferisce al GIF Sundsvall a parametro zero, con cui gioca per la prima volta nel Allsvenskan (massima serie svedese). Nel suo primo anno nella massima serie in 25 presenze riesce a mettere a segno 7 reti. Adesso il suo futuro è al Palermo, nella speranza che i suoi gol possano essere utili a raggiungere la salvezza per i rosanero.