Cronistoria del Palermo

LA CRONISTORIA DEL PALERMO DALLE ORIGINI AI GIORNI NOSTRI

Anno
Categoria
Posiz.
AVVENIMENTI
1900
 
Il primo novembre 1900 nasce l’Anglo Panormitan Athletic and FootBall Club. I colori sociali sono il rosso e il blu
1900-1904
Attività a carattere episodico
1905
Coppa Whitaker
2° 
Secondo classificato nella Coppa Whitaker, il primo campionato siciliano. Vince il Messina Fbc
1906
Coppa Whitaker
2° 
Secondo classificato nella Coppa Whitaker
1907
 
 
Assume la denominazione Palermo Foot-Ball Club e adotta i colori sociali rosa e nero per l’anno successivo
1908
Coppa Whitaker
Vince la Coppa Whitaker
1909
1° Coppa Thomas Lipton
Finalista di Coppa Lipton. Vince il Naples FBC
1910
2° Coppa Thomas Lipton
 1°
Vince la Coppa Lipton
1911
3° Coppa Thomas Lipton
Finalista di Coppa Lipton
1912
4° Coppa Thomas Lipton
Vince la Coppa Lipton
1913
5° Coppa Thomas Lipton
Vince la Coppa Lipton
1914
6° Coppa Thomas Lipton
Vince la Coppa Lipton
1915
7° Coppa Thomas Lipton
Vince la Coppa Lipton e si aggiudica definitivamente il trofeo
1916-18
Attività sospesa a causa della Prima Guerra Mondiale
1920
I campionato siciliano
Vince la Coppa Federale Siciliana
1921/22
 Campionato Lega Sud
eliminato
Aderisce alla Lega Sud della Confederazione Calcistica Italiana e partecipa al primo Campionato di Prima Divisione Nazionale. Primo nel girone siciliano, viene eliminato dall’Audace di Taranto nelle finali eliminatorie
1922/23
Campionato Lega Sud
 eliminato
3º nel girone siciliano del campionato di Prima Divisione, eliminato nelle semifinali interregionali
1923/24
Campionato Lega Sud
eliminato  
1° nel girone siciliano, eliminato nelle semifinali interregionali
1924/25
Campionato Lega Sud
eliminato  
2º nel girone siciliano di Prima Divisione e quindi eliminato nella fase regionale
1925/26
Campionato Lega Sud
 eliminato 1° nel girone siciliano, eliminato nelle semifinali interregionali
1926/27
Campionato Divisione Nazionale
ritirato
Ammesso al Primo Campionato Divisione Nazionale. Il 10 luglio 1927,a causa di problemi finanziari, è costretto a ritirarsi dalla comperizione
1928/29
Campionato di Prima Divisione
 
Il 14 luglio 1928 il Palermo Fbc rinasce grazie alla fusione con la Vigor Palermo e si posiziona 3º nel girone siciliano e 2º nel girone D
1929/30
Campionato di Prima Divisione
Primo classificato Campionato di I Divisione girone D  e conseguentemente promosso in Serie B
1930/31
Serie B
 44 punti
 
1931/32
Serie B
 50 punti Primo nel Campionato di Serie B, viene promosso in A
1932/33
Serie A
12°
 29 punti
1933/34
Serie A
12°
 29 punti  
1934/35
Serie A
 29 punti  
1935/36
Serie A
15°
 23 punti Retrocesso in serie B. Sedicesimi di finale di Coppa Italia
1936/37
Serie B
 30 punti  Ottavi di finale di Coppa Italia
1937/38
Serie B
 35 punti Adotta i colori giallo-rosso su imposizione del regime fascista. Sedicesimi di finale di Coppa Italia
1938/39
Serie B
 36 punti Ottavi di finale di Coppa Italia
1939/40
Serie B
 14°
29 punti
Terzo turno eliminatorio di Coppa Italia
1940/41
 
 
 
Il 30 agosto 1940 il Direttorio federale della FIGC decide di radiare la società per inadempienze finanziare e di escluderla dai campionati professionistici
1941/42
Campionato di Prima Divisione
 
38 punti
Il 23 agosto 1941 il club rinasce grazie alla fusione con la Juventina, prendendo la denominazione di Unione Sportiva Palermo-Juventina. Si iscrive al Campionato di Prima Divisione, posizionandosi al primo posto del girone finale B e ottenendo la promozione in Serie B
1942/43
Serie B
 
Adotta nuovamente i colori rosa-nero. A causa della proclamazione della Sicilia come zona di guerra, viene sospeso dal campionato di Serie B dopo aver disputato 24 partite e dalla Coppa Italia agli ottavi di finale
1943/44
 
Attività sospesa per cause belliche
1944/45
Campionato siciliano
 
 
Vince il Campionato Siciliano, torneo di guerra istituito in sostituzione del campionato nazionale
1946/47
Serie B
 31 punti  
1947/48
Serie B
 46 punti 1º nel girone C di Serie B, promosso in A
1948/49
Serie A
11°
 36 punti   
1949/50
Serie A
13°
 33 punti
1950/51
Serie A
10°
 34 punti
1951/52
Serie A
11°
 36 punti
1952/53
Serie A
15°
 30 punti
1953/54
Serie A
17°
 26 punti Retrocesso in Serie B dopo gli spareggi con Spal e Udinese
1954/55
Serie B
13°
 30 punti
1955/56
Serie B
 47 punti Promosso in Serie A
1956/57
Serie A
18°
 22 punti Retrocesso in serie B
1957/58
Serie B
 37 punti
1958/59
Serie B
 49 punti Promosso in Serie A. Secondo turno di Coppa Italia
1959/60
Serie A
16°
 27 punti Retrocesso in Serie B. Ottavi di finale di Coppa Italia
1960/61
Serie B
 46 punti Promosso in Serie A
1961/62
Serie A
 35 punti Secondo turno di Coppa Italia
1962/63
Serie A
18°
 20 punti Retrocesso in Serie B. Primo turno di Coppa Italia
1963/64
Serie B
12°
 35 punti Primo turno di Coppa Italia
1964/65
Serie B
11°
 36 punti Terzo turno di Coppa Italia
1965/66
Serie B
15°
 34 punti Secondo turno di Coppa Italia
1966/67
Serie B
 38 punti Secondo turno di Coppa Italia
1967/68
Serie B
 52 punti Promosso in Serie A. Secondo turno di Coppa Italia
1968/69
Serie A
11°
 25 punti Primo turno di Coppa Italia
1969/70
Serie A
15°
 20 punti Retrocesso in Serie B. Primo turno di Coppa Italia
1970/71
Serie B
13°
 37 punti Primo turno di Coppa Italia
1971/72
Serie B
 48 punti Promosso in Serie A. Primo turno di Coppa Italia
1972/73
Serie A
15°
 17 punti Retrocesso in Serie B. Primo turno di Coppa Italia
1973/74
Serie B
 39 punti Finalista di Coppa Italia
1974/75
Serie B
 43 punti Primo turno di Coppa italia
1975/76
Serie B
 38 punti Primo turno di Coppa italia
1976/77
Serie B
12°
 33 punti Primo turno di Coppa italia  
1977/78
Serie B
 40 punti Primo turno di Coppa italia  
1978/79
Serie B
 41 punti Finalista di Coppa Italia
1979/80
Serie B
 38 punti Primo turno di Coppa italia  
1980/81
Serie B
14°
 34 punti La squadra ha iniziato il campionato con cinque punti di penalizzazione a causa del calcio scommesse. Primo turno di Coppa Italia
1981/82
Serie B
 42 punti Primo turno di Coppa Italia
1982/83
Serie B
15°
 34 punti Primo turno di Coppa Italia  
1983/84
Serie B
17°
 34 punti Retrocesso in Serie C. Primo turno di Coppa Italia 
1984/85
Serie C
 45 punti Promosso in Serie B. Primo turno di Coppa Italia. Sedicesimi di finale di Coppa Italia di Serie C
1985/86
Serie B
16°
 34 punti Primo turno di Coppa Italia  
1986/87
  
  
  
Escluso dai campionati professionistici per inadempienze finanziarie. Si costituisce l’Unione Sportiva Palermo, che viene ammessa alla Serie C2 del campionato successivo
1987/88
Serie C2
 49 punti Promosso in serie C1. Finalista di Coppa Italia di Serie C
1988/89
Serie C1
 40 punti Primo turno di Coppa Italia di Serie C
1989/90
Serie C1
 43 punti Secondo turno di Coppa Italia. Finalista di Coppa Italia di Serie C
1990/91
Serie C1
 43 punti Primo turno di Coppa Italia. Finalista di Coppa Italia di Serie C
1991/92
Serie B
18°
 35 punti Retrocesso in Serie C1. Secondo turno di Coppa Italia
1992/93
Serie C1
 46 punti Promosso in serie B. Primo turno di Coppa Italia. Vincitore Coppa Italia di Serie C
1993/94
Serie B
14°
 36 punti Assume la denominazione di Unione Sportiva Città di Palermo. Secondo turno di Coppa Italia
1994/95
Serie B
12°
 44 punti  Secondo turno di Coppa Italia
1995/96
Serie B
 52 punti  Quarti di finale di Coppa Italia
1996/97
Serie B
19°
 35 punti Retrocesso in Serie C1. Primo turno di Coppa Italia
1997/98
Serie C1
14°
 37 punti Perde i playout contro la Battipagliese retrocedendo in Serie C2. Poi viene ripescato al posto dell’Ischia. Primo turno di Coppa Italia. Semifinalista di Coppa Italia di Serie C
1998/99
Serie C1
 56 punti 2º nel girone B di Serie C1, perde la semifinale play-off contro il Savoia. Primo turno di Coppa Italia di Serie C
1999/00
Serie C1
 52 punti Primo turno di Coppa Italia. Sedicesimi di finale di Coppa Italia di Serie C
2000/01
Serie C1
 64 punti Promosso in serie B. Ottavi di finale di Coppa Italia di Serie C. Finalista di Supercoppa di Serie C
2001/02
Serie B
10°
 48 punti Primo turno di Coppa Italia
2002/03
Serie B
 58 punti Primo turno di Coppa Italia
2003/04
Serie B
 1°
 83 punti Promosso in Serie A. Ottavi di finale di Coppa Italia
2004/05
Serie A
 53 punti Giunto 6°, si qualifica per la prima volta nella sua storia in Coppa Uefa. Ottavi di finale di Coppa Italia
2005/06
Serie A
 52 punti Semifinalista di Coppa Italia. Ottavi di finale di Coppa Uefa
2006/07
Serie A
58 punti
Ottavi di finale di Coppa Italia. Secondo turno di Coppa Uefa
2007/08
Serie A
11°
 47 punti Ottavi di finale di Coppa Italia. Primo turno di Coppa Uefa
2008/09
Serie A
 57 punti Terzo turno di Coppa Italia
2009/10
Serie A
 65 punti Ottavi di finale di Coppa Italia
2010/11
Serie A
 8°  56 punti Finalista di Coppa Italia. Primo turno di Europa League
2011/12
Serie A
 16°   43 punti Ottavi di finale di Coppa Italia. Terzo turno preliminare di Europa League
2012/13
Serie A
 18°   32 punti Retrocesso in Serie B. Quarto turno di Coppa Italia
2013/14
Serie B
 86 punti Promosso in Serie A. Terzo turno di Coppa Italia
2014/15
Serie A
11°  49 punti Terzo turno di Coppa Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *